lunedì 1 luglio 2013

Settimana intensa

È estate, a Torino. Non ha piovuto, non ha grandinato, non ha tirato vento e non ci sono cumulonembi minacciosi all'orizzonte pronti a rendere ombroso ogni anfratto, solo un sole diretto, fortissimo, che si spalma mellifluo sul cemento e toglie il respiro. 

All'arrivo delle pigre e più lunghe giornate estive si è accompagnato non solo il mio ritorno in città, ma anche quello di diverse amicizie. Così, complice l'aria tiepida e il conseguente buonumore, sono stati giorni intensi pieni di:

- esperimenti culinari

Cous cous vegetariano
- cene fuori 

Ristorante cinese
- scoperte

Apostrofi per tutti, accenti per nessuno


- musica dance in piazza - a Torino è arrivata l'NBA (?!?) e per l'occasione Radio Deejay ha organizzato una sessione di ballo in piazza Castello. Delirio. 



 - nuove mostre 






 - piacevoli passeggiate

Parco degli innamorati al Valentino

 - facce stralunate di gente sconosciuta


- massaggi rilassanti



 - danze indiane




 - cibo indiano!



 - momenti nostalgici


- tentazioni frenate dal buonsenso 


È talmente di cattivo gusto che avrei comprato tutto il servizio

- attimi di una bellezza silenziosa

Via Garibaldi

Domani è lunedì. Si ricomincia.




10 commenti:

  1. OK, adesso sara' meglio che riposi. Back to work then. Hahaha!

    Mai visto un servizio da tea (o caffe' o latte e caffe'...) piu' scellerato di quello che hai fotografato! Ma quanto costava?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci crederai: circa 60 euro :/

      Elimina
  2. che belle le danze balinesi beata te!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no, non balinesi: indiane! Non siamo così avanti :D

      Elimina
  3. Torino è la mia città... Mi hai fatto venire nostalgia :-/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da gennaio in un sobborgo fuori Londra, volevamo tornare a Luglio, ma per ora tutto è rimandato a data da definirsi... non sono mai stata così tanto lontano da casa, per questo mi manca molto.

      Elimina
    2. Quando riuscirai a tornare fammi sapere le tue impressioni. A me sembra che stia cambiando molto: quartieri riqualificati e più curati, parchi nuovi, continue iniziative. Però mi domando quale possa essere l'impatto per te dopo una così lunga assenza :)

      Elimina
  4. per quelle tazze si potrebbero fare follie! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Altroché! 60 euro però no, mi rifiuto! Aspetto che abbassino il prezzo (sperando nessuno le compri prima di allora...).

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...