giovedì 3 ottobre 2013

Nizza: collina by night

La Baie des Anges vue du château de Nice
François Bensa
Olio su tela, 1880 ca., conservato al Musée Massena
Volevo parlare della collina del castello, di Torre Bellanda, del parco... Non posso. Tanto di informazioni se ne trovano ovunque, corredate dalla frase tipica:  "è uno dei posti più belli di Nizza". Magari lo è, ma io preferisco di gran lunga il curvone al fondo della Promenade, con la meridiana e le panchine in pietra che sono un tutt'uno con il  resto dello slargo, le luci indirette dislocate lungo il cornicione che diffondono luce soffusa e tanta gente: amici che parlano a voce bassa, coppiette che si scambiano segreti che automaticamente cessano di essere tali e persone che se ne stanno semplicemente lì, come ho fatto io quasi tutte le sere di agosto, a gustarsi il tramonto. 

Della collina di Nizza ci sono tuttavia alcune cose che è bene godersi almeno una volta:

- la poesia di Joseph-Rosalinde Rancher in nizzardo


Joseph-Rosalinde Rancher, 1785-1843

- la gente ipnotizzata...



- ...dal panorama


Baie des Anges
Baie des Anges

- alcune scritte (in greco?) vicino a delle rovine romane











- il porto notturno che sembra un fumetto
 

- il parco completamente spopolato poco prima della chiusura



Ecco: "Il parco completamente spopolato poco prima della chiusura" è un rischio, perché - per l'appunto - chiude. Noi siamo riusciti ad uscire per un pelo, arrivando al cancello d'ingresso proprio mentre il guardiano stava girando la chiave. Ci siamo fatti una bella corsa tra scalette, vialetti, sentierini e ratti che, complice il buio, si davano alla pazza gioia banchettando nei pressi dei bidoni della spazzatura o tagliando la strada a me (due volte).


6 commenti:

  1. Mi sento come se fossi entrata in sala a film gia iniziato e allora... qual e' esattamente il tuo legame con questa citta'? Hai origini nizzarde?
    E *cough cough* sorvoliamo sul motivo del tuo attardarti nel parco...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahahahahaha chi è lei per pormi simili domande? Si identifichi. Come dice? Marple? Miss Jane Marple?

      Elimina
  2. non ci fossero stati i ratti magari uno si faceva imprigionare volentieri in un posto così :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla fine sembravano innocui (ma non tenterò la fortuna!)

      Elimina
  3. Ma la tua Nizza è una fonte inesauribile di sorprese! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nulla a confronto dei tuoi parchi! :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...