lunedì 3 febbraio 2014

Periodo intenso

Tanto lavoro, tanti impegni, tante cose nuove. Mi piacciono, i periodi come questo, che stravolgono le abitudini, offrono nuove opportunità per il futuro e insieme regalano molta incertezza. Poi però c'è bisogno di bilanciare e perdersi tra sé e sé. 
Così non dico più nulla, anche perché le parole hanno bisogno di tempo e pensiero, per crescere. 

Estate a Svir, di Oleg Tatarnikov
Tempera su tela - 100 x 70,5 cm

Estate a Svir è a parer mio un capolavoro, nonché un altro di quei quadri che, in occasione di questa mostra, mi ha lasciata senza fiato. Dal vivo riempie gli occhi di splendore, ma anche in foto non è male, vero?


17 commenti:

  1. secondo me questo in foto rende meno , ma trasmette pace

    RispondiElimina
  2. Sapresti dirmi dove si trova Svir? Non riesco a trovare nulla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io mi ero posta il dubbio, ma Google Maps restituisce due località diverse...
      Ce n'è uno in Bielorussia e uno in Russia.
      Poi chissà, magari il titolo del quadro non è stato tradotto bene e in realtà si parla del fiume Svir :D

      Elimina
    2. Infatti guardando al soggetto ho subito pensato al fiume.
      Del quadro mi piace anche il fatto che la terra che si vede non si può dire se sia un'isola o terraferma vera e propria. Nemmeno si può dire se il fiume scorre verso chi guarda o se quella è solo un'insenatura.

      Elimina
    3. Sì, lascia spazio all'immaginazione e piena libertà interpretativa :)

      Elimina
    4. Mi capita di tornare ripetutamente su questo post per riguardare il dipinto... è grave?

      Elimina
    5. No, affatto. Durante la mostra io ci son ritornata diverse volte. Sia su questo, che sull'autoritratto :)

      Elimina
  3. Anche questo è un quadro pieno di luce. brava, Alice, facci scoprire queste fonti luminose! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A vederlo dal vivo saresti impazzita di meraviglia anche tu!

      Elimina
  4. Molto bello sì! Anche il periodo intenso mi piace, le novità mantengono l'animo giovane :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahaahah infatti! Di recente stavo invecchiando troppo :D

      Elimina
    2. Questa devo copiartela, permetti?

      Elimina
    3. Dici a me o a Silvia? Se intendi la mia, prego :)

      Elimina
  5. Grazie, domattina la trasformo in un mini post :)

    RispondiElimina
  6. Forse non è stato casuale l'accostamento: periodo intenso/estate sul fiume. Cercavi un po' di pace e l'hai trovata nel quadro!
    Mi piace quello che dici: davvero le parole non hanno senso senza il tempo e i pensieri che le alimentano!
    Ciao
    Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Barbara! No, non è stato affatto casuale ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...