sabato 16 marzo 2013

Kent Monkman, un artista Cree





Kent Monkman è un artista di discendenza Cree, ovvero di uno dei più importanti e numerosi gruppi di nativi canadesi. Nelle sue opere contesta l'interpretazione storica dei colonizzatori e la loro visione degli aborigeni, ma rappresenta anche la sessualità e la sessualità colonizzata








Artist and Model, 2012
Forest with Trees, 2008





Miss Chief Eagle Testickle

Uno dei personaggi che ricorrono nelle sue opere e nei suoi video è Miss Chief Eagle Testickle, un suo alter ego vistoso, esuberante ed egocentrico. L'idea pare gli sia venuta dopo aver scoperto che George Catlin, pittore americano del 19° secolo particolarmente famoso per i quadri che ritraggono la vita dei nativi, si era rifiutato di documentare nelle sue creazioni le persone con "due anime" ("Two-spirit people"). 




Nella tradizione artistica nordamericana era tanto forte il desiderio di farci scomparire dai luoghi dove vivevamo e dai luoghi dove siamo nati che l'opera cancellava il punto di vista degli aborigeni.

Il concetto di "Two-spirit people" è molto vasto e sto ancora cercando di comprenderlo a fondo, perché può avere diverse connotazioni. In linea molto generale, si definivano così quelle persone che si  riteneva ospitassero due anime in un corpo solo e che, per questo, si vestivano combinando abiti sia maschili che femminili. Il loro ruolo sociale cambiava molto in base alla loro tribù di appartenenza, ma il fatto che possedessero due anime non aveva necessariamente un'influenza sulle loro inclinazioni sessuali.

6 commenti:

  1. Avevo già sentito di questo meraviglioso concetto! D'altronde non vedo come qualcosa di cosi personale possa influire sulla vita degli altri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il problema è quando sono gli altri ad *influire* su qualcosa di così personale ;)

      Elimina
  2. Ma queste ricerche che stai facendo sono interessantissime! Ancora, ancora! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Il corso finisce la prossima settimana, ma di materiale ce n'è un mucchio :)

      ps. dai un'occhiata qui

      Elimina
  3. Ah, dimenticavo: bello il nuovo template!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il copia-incolla di Paint non lo batte nessuno :D

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...